Pubblicato da: OscarQ | aprile 13, 2010

Una sigaretta non dura mai abbastanza

Una sigaretta non dura mai abbastanza per darti il tempo di ripensare a tutto.

Fuori è freddo, ma io ci resto lo stesso: quel vento che trapassa la pelle non fa effetto, c’è un treno lontano e solo una bottiglia vuota che rotola; fa sentire meno soli almeno. Il sangue pompa nelle tempie e ormai al mal di testa non si può che dire:”Grazie, per farmi sentire vivo…”. Tanto anche stanotte non si dormirà, lo sai che va sempre a finire così…

E poi scrivere, scrivere, scrivere… Per chi? Tanto queste parole resteranno a me come tutte le altre, infinite e stupide sensazioni di desiderata felicità. Sfiorata, e l’hanno portata via di nuovo… Parole gettate al vento come sempre è stato, come sarà anche stasera, tanto più sono sincere e più sono leggere, e anche se “arrendersi” non esiste nel mio vocabolario, delle volte…

E’ finita l’ennesima sigaretta e non c’è più tempo per pensare…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: