Pubblicato da: OscarQ | gennaio 1, 2010

Profumo – Fondo

In fin dei conti

ho smesso di pensare da qualche tempo;

questi vuoti nella mia mente

scivolano

e profumano.

Di fragili rapporti

di ricordi

di momenti intensi

(qualche briciola ancora, ve ne prego)

di quello slancio che il cuore

trasmette al petto

e la retorica rende sostenibile

a qualsiasi orecchio.

Mi spingo con le dita a sfiorarti il volto

sempre il solito cliché

che di lì a poco sfumerà

e si perderà come il fumo di thé

e l’incenso profumato sullo sfondo.

Non riesco ad abbracciarti

non riesco a legarmi

riesco solo a sentire il bisogno di te,

di quel profumo senza odore

della tua presenza.

Di cui mi innamoro, amo e dimentico

tutto ancora prima che cominci

di cui sento, trovo l’inizio ora,

in questo giorno di questo nuovo anno

futuro che si plasma dal passato

e seguo la tua sconosciuta scia

che, unica e prima, mi sta cingendo

ed ora non dimenticherò mai l’odore del tuo profumo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: